Non sei né triste, né felice. Una via di mezzo che va tra l’apatia e il sentimento. Ti senti vuota e incompresa.

posted at 1:08 am on Saturday
with 995 notes / reblog
posted at 1:08 am on Saturday
with 1,290 notes / reblog
posted at 1:06 am on Saturday
with 541 notes / reblog
cercavomestessadentroalmare:

E vivrai con le cuffie nelle orecchie, ascoltando parole di chi ti ha capito senza averti mai conosciuto.
Piangere non indica che sei debole. Sin da quando sei nato, è sempre stato un segno che sei vivo.
Charlotte Brontë, Jane Eyre (via restanomacerie)

(Source: ituoiocchisonouncielostellato, via tihatoccatoilcuoreconundito)

posted at 1:02 am on Saturday
with 295 notes / reblog
ioeteinunaltravita:

echeccazzo:

unamoresolo:

troppe-preoccupazioni:


ovunqueedanessunaparte:

cuorefreddoinuncorpocaldo:

Milano.

Ti prometto che verrò al più presto.

Quanto mi manca ‘sta città


Milano amore mio, domani torno a casa🔝

Dai a settembre torno.

Figa, devo andarci a Milano,  ma non voglio perdermi.
posted at 1:01 am on Saturday
with 1,209 notes / reblog
carpediem-capturelife:

-L’insostenibile leggerezza dell’essere Kundera
posted at 12:58 am on Saturday
with 5,046 notes / reblog
iosemprequietudistante:

uraganidistrutti:

Ed è bastato sfiorarsi Ed è bastato salutarsi

io li amo ‘sti due
posted at 12:57 am on Saturday
with 3,555 notes / reblog
laragazza-di-carta:

kidrasvoice:

latina, in spiaggia.

La mia città, aw
La mia corazza mi protegge, mi protegge da chi mi vuol ferire ma purtroppo il rischio è di proteggermi anche da chi mi ama.
Francesco Roversi. (via vogliochediventifortee)

(via comecocciaterra)

Non sei né triste, né felice. Una via di mezzo che va tra l’apatia e il sentimento. Ti senti vuota e incompresa.

Saturday with 995 notes / reblog
Saturday with 1,290 notes / reblog
Saturday with 541 notes / reblog
cercavomestessadentroalmare:

E vivrai con le cuffie nelle orecchie, ascoltando parole di chi ti ha capito senza averti mai conosciuto.
Piangere non indica che sei debole. Sin da quando sei nato, è sempre stato un segno che sei vivo.
Charlotte Brontë, Jane Eyre (via restanomacerie)

(Source: ituoiocchisonouncielostellato, via tihatoccatoilcuoreconundito)

Saturday with 295 notes / reblog
ioeteinunaltravita:

echeccazzo:

unamoresolo:

troppe-preoccupazioni:


ovunqueedanessunaparte:

cuorefreddoinuncorpocaldo:

Milano.

Ti prometto che verrò al più presto.

Quanto mi manca ‘sta città


Milano amore mio, domani torno a casa🔝

Dai a settembre torno.

Figa, devo andarci a Milano,  ma non voglio perdermi.
Saturday with 1,209 notes / reblog
carpediem-capturelife:

-L’insostenibile leggerezza dell’essere Kundera
Saturday with 5,046 notes / reblog
iosemprequietudistante:

uraganidistrutti:

Ed è bastato sfiorarsi Ed è bastato salutarsi

io li amo ‘sti due
Saturday with 3,555 notes / reblog
laragazza-di-carta:

kidrasvoice:

latina, in spiaggia.

La mia città, aw
La mia corazza mi protegge, mi protegge da chi mi vuol ferire ma purtroppo il rischio è di proteggermi anche da chi mi ama.
Francesco Roversi. (via vogliochediventifortee)

(via comecocciaterra)

A snazzyspace.com Theme A snazzyspace.com Theme